Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

Vuoi farti notare dagli Influencer? Ecco 4 validi consigli per attirare l’attenzione sui Social Network e creare una strategia di Influencer marketing vincente.

In questi ultimi anni l’utilizzo degli Influencer all’interno di strategie di marketing sta diventando sempre più frequente. Non solo i grandi brand fanno largo uso dell’Influencer marketing, ma anche molte PMI si avvalgono di questa tecnica per farsi conoscere in Rete, migliorare la propria reputazione e aumentare le vendite. Vediamo insieme i vantaggi di sfruttare l’Influencer marketing e quale è la strategia migliore per costruire un’attività efficace e proficua, ma partiamo dall’inizio: 

Chi è l’Influencer?

L’Influencer è una persona come tante, solo più empatica. Entrando in sintonia con i suoi seguaci, l’Influencer riesce a guadagnare la fiducia dei follower e creare con loro una relazione sì virtuale, ma molto personale e autentica.

Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

I follower di un Influencer hanno talmente tanta considerazione di ciò che dice il loro beniamino che interagiscono con un suo post, seguono i suoi consigli in modo spontaneo e li consigliano a loro volta agli amici, generando un circolo virtuoso di fiducia e valore che un’azienda difficilmente riesce a creare. 

Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer
Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer
Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer
Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

Perché utilizzare l’Influencer marketing

L’Influencer marketing è una potente arma che ti aiuta a raggiungere il tuo target e costruire una relazione con i tuoi potenziali clienti attraverso i contenuti di un Influencer.

Entrando nell’orbita di un Influencer, fai parlare dei tuoi prodotti/servizi e li fai conoscere al tuo target in modo più veloce e più efficace rispetto ad una tradizionale pubblicità sui Social Network, aumentando così le conversioni e le vendite. Inoltre, l’Influencer marketing si adatta a qualsiasi strategia di business, perché on line ci sono così tanti Influencer con un contatto reale e personale con il loro target, da rispondere sia alle esigenze di marketing B2B che a quelle di marketing B2C. 

L’Influencer marketing è una potente arma che ti aiuta a raggiungere il tuo target e costruire una relazione con i tuoi potenziali clienti attraverso i contenuti di un Influencer.

Entrando nell’orbita di un Influencer, fai parlare dei tuoi prodotti/servizi e li fai conoscere al tuo target in modo più veloce e più efficace rispetto ad una tradizionale pubblicità sui Social Network, aumentando così le conversioni e le vendite. Inoltre, l’Influencer marketing si adatta a qualsiasi strategia di business, perché on line ci sono così tanti Influencer con un contatto reale e personale con il loro target, da rispondere sia alle esigenze di marketing B2B che a quelle di marketing B2C. 

Perché utilizzare l’Influencer marketing

Ora che hai capito le potenzialità dell’Influencer marketing, per ottenere risultati devi capire come fare in modo che gli Influencer parlino di te in Rete. 

Scegli le piattaforme e gli Influencer giusti

Il modo degli Influencer è così vasto che prima di buttarti a capofitto e investire su questo fronte, devi scegliere i Social Network dove sei certo di trovare il target che più si allinea con il tuo settore. 

Quello che devi fare è cercare la piattaforma frequentata dal tuo cliente tipo e, da qui, usare hashtag e parole chiave per individuare gli Influencer più seguiti in base all’argomento di tuo interesse.  

In questa ricerca, le domande che ti possono aiutare a fare chiarezza su cosa hai bisogno/stai cercando sono:

=

Su quale Social è più facile trovare persone interessate al mio prodotto o servizio?

=

I follower di questo Influencer rientrano nel mio target?

=

Quanto l’Influencer è seguito? Quanto interagiscono i suoi follower?

=

Una collaborazione con questo Influencer rientra nel mio budget?

=

Meglio un personaggio famoso o qualcuno di sconosciuto ma con un buon seguito?

Quando pianifichi la tua strategia e scegli gli Influencer, ricorda che non solo i più famosi possono farti ottenere successo. Molte aziende hanno riscontrato che gli Influencer con meno follower, detti anche micro-Influencer, portano più risultati, perché riescono a stringere un forte legame personale con il loro pubblico e a ottenere tassi di coinvolgimento più elevati rispetto a grandi nomi oramai entrati nello show-business.

«Ricorda sempre che non c’è solo Chiara Ferragni e spesso sono i piccoli influencer a farti ottenere risultati più proficui perché sono percepiti come più autentici e sinceri».

Mr Paolo Cristini

Social Media Manager, Mr Keting

Stringi relazioni con i tuoi Influencer

Una volta trovati gli Influencer giusti, dovrai attirare la loro attenzione cercando di interagire con loro il più possibile. Come? Seguendo i loro profili, commentandoli e condividendo i loro post. 

Quando ti sarai guadagnato la loro stima, potrai passare all’attacco e contattarli tramite un mezzo professionale come le e-mail o LinkedIn. 

Offri i tuoi servizi o prodotti

Quando contatti un Influencer per presentare la tua azienda, cerca di non essere banale o superficiale ed esprimiti con originalità e sincerità. Inoltre, mettiti in gioco e offri prove gratuite dei tuoi prodotti/servizi, così che l’Influencer possa provare di persona la tua offerta e fare una recensione su di te. 

Quando un Influencer prova in prima persona un prodotto o servizio e gli piace, i post che pubblicherà saranno più onesti, veritieri ed emozionanti per il pubblico. Questo non farà altro che aumentare le interazioni e il tuo successo! Attenzione, però, l’Influencer potrebbe anche far emergere degli aspetti negativi che dovrai accettare e migliorare, se vuoi che i clienti possano fidarsi davvero di te e acquistare il tuo prodotto/servizio. 

Vuoi saperne di più su come gestire le recensioni positive e negative?
Leggi il nostro articolo “Recensioni on line: quando la risposta vale più del commento”

Fai attenzione alle regole!

Se regali prodotti/servizi a tuoi Influencer, o se addirittura li paghi per promuovere il tuo prodotto, fai attenzione alla legge in materia di pubblicità on line. 

Secondo il principio sancito dall’art. 1, comma 2, del Decreto Legislativo 145/2007, quando un Influencer promuove i prodotti o servizi di un’azienda ha l’obbligo di indicare in modo chiaro e trasparente ai suoi follower che sta effettuando una pubblicità, indicando sui post e sulle storie gli hashtag #adv o #suppliedby. 

Questi hashtag servono per aiutare gli utenti a distinguere i post spontanei, come quelli che gli Influencer pubblicano riguardo alla loro vita quotidiana e ai prodotti che hanno acquistato di loro spontanea volontà, da quei post in cui consigliano un prodotto o servizio dietro richiesta e compenso – in denaro o in beni – da parte dell’azienda. 

Se come azienda cerchi di convincere il tuo Influencer a sottrarsi a questo dovere, non solo potresti avere dei problemi giuridici, ma perderesti per sempre la fiducia dell’Influencer e di tutti i suoi follower, mandando all’aria la tua strategia di promozione. 

Come definire una strategia di Influencer marketing vincente

Se metti in pratica questi consigli, con tempo e pazienza riuscirai a trovare i primi Influencer che saranno disposti a collaborare con te ma, una volta raggiunto questo traguardo, come devi muoverti?

Senza un progetto ben organizzato è difficile ottenere buoni risultati. Ecco perché è fondamentale definire una strategia di Influencer marketing pensata ad hoc, calibrarla in base al tuo budget, al tipo di canale che hai selezionato, al tipo di obiettivo che vuoi raggiungere, monitorarla nel tempo e misurarne i risultati. 

Inutile nascondere che stabilire una strategia di Influencer marketing e mantenerla attiva nel tempo è un compito impegnativo che richiede molta costanza e, se non pensi di potercela fare da solo, l’unica cosa che puoi fare è affidarti a dei professionisti. Gli specialisti dell’Influencer marketing ti accompagnano passo passo nel far conoscere i tuoi prodotti/servizi nel grande mondo degli Influencer e ti aiutano ad aumentare il tuo giro d’affari in modo costante e misurabile. 

Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

Vuoi creare una strategia di Influencer marketing strutturata per la tua azienda?
Affidati all’esperienza dei nostri Specialist e richiedi il loro supporto per pianificare una strategia di Influencer Marketing ad hoc.


Hai trovato interessante l'articolo "Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer?"

Lascia una recensione sulla nostra scheda Google My Business.


Articoli correlati


Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

Influencer marketing: 4 consigli per farsi notare dagli Influencer

24 Novembre 2021 | Mr Paolo Cristini

Vuoi farti notare dagli Influencer? Ecco 4 validi consigli per attirare l’attenzione sui Social Network e creare una strategia di Influencer marketing vincente.

+
Con il web marketing vai da 1 a 5: il caso Autlet Sofà

Autlet Sofà: con il Web marketing vai da 1 a 5

24 Marzo 2021 | Mr Paolo Cristini

Una strategia di web marketing aumenta il tuo business tanto da farti aprire nuovi punti vendita per soddisfare tutti i clienti. Scopri il caso Autlet Sofà.

+
Aumentare il fatturato del tuo e-commerce: caso Luce In

Luce IN: fatturato e e-commerce

17 Febbraio 2021 | Mr Paolo Cristini

In un anno è possibile aumentare di 10 volte il fatturato di un e-commerce se scegli i canali e le strategie giuste per promuoverlo. Scopri il caso Luce In, negozio di lampade di Petosino, vicino a Bergamo.

+
Categorie

Mr Keting: il web marketing che porta risultati

Siamo professionisti esperti. Conosciamo la Rete, le sue dinamiche e le opportunità di business che offre alle aziende. Siamo creativi, ma con i piedi ancorati a terra. Ci poniamo obiettivi, analizziamo dati, e raggiungiamo risultati nei tempi previsti.

Affianchiamo le aziende con strategie di web marketing efficaci, incrementiamo la loro reputazione in Rete, miglioriamo l’esperienza dei loro clienti.

Mr Keting è una Startup Innovativa

Iscritta nella Sezione Speciale del Registro delle Imprese presso la CCIAA di Bergamo BG.

Coordinate Bancarie

IT44 Z 05696 54160 000056975X74
Banca Popolare di Sondrio Agenzia di Breno

Brands

I brands Mr Keting, WPRecovery e DEMserver sono marchi registrati e di proprietà di Mr Keting Srl, è severamente vietato l’uso e la riproduzione degli stessi senza previa autorizzazione.

Mr Keting Web agency+ a Bergamo e Brescia

SEDE PRINCIPALE E AMMINISTRATIVA

Via Marco Polo, 2a
24062 Costa Volpino BG
T +39 035972023

Mr Keting Web agency+ a Milano

BRIEFING ROOM

Piazza del Duomo, 16
20122 Milano MI
Per Appuntamenti T +39 035972023

RETAIL HUB

TALENT GARDEN
Via Arcivescovo Calabiana, 6 20139 Milano MI
Vieni a trovarci T +39 035972023

Mr Keting Web agency+ a Verona

COWORKING 360

Via Giovanni V Schiaparelli, 7/b
37135 Verona VR
T +39 035972023

I + della nostra agenzia web

  • Analisi metodica dei dati, degli obiettivi e dei risultati
  • Key Account che seguono il tuo progetto in tutte le fasi di lavoro
  • Team di specialisti affiatati che collaborano tra loro
  • Iter di lavoro snello e veloce
  • Software dedicati per l’invio newsletter
  • Server dedicati per la gestone siti in WordPress

 

Mr Keting aderisce a

Mr Keting è membro attivo di BNI

 

I partner della nostra web agency

Retail Hub

I prodotti della nostra web agency


Accreditati a