fbpx
By Mr Keting
11/02/2019

Come scrivere un oggetto efficace per la tua mail

Al giorno d’oggi, la posta di ognuno di noi, esplode ogni giorno di centinaia di messaggi.
Come è possibile distinguersi dalle altre e attirare l’attenzione?
Semplice: inizia a prestare attenzione all'oggetto della mail.
In questo articolo vedremo come affrontare questo argomento in 7 punti fondamentali

1. Parla in prima persona

Piacere a tutti è impossibile. Visto che conosci bene il tuo cliente ideale, parlagli in prima persona e cerca di concentrati sulle sue maggiori esigenze. Tutti amano sentirsi speciali e unici. Utilizza i pronomi “tu” e “tuo”, includi espressioni come “solo per i tuoi occhi!” o “il mio regalo per te!” per attrarre l’attenzione, se conosci il nome e la posizione di un tuo cliente inseriscili entrambi nell'oggetto. Ricorda di non esagerare con l’utilizzo di questa tecnica, perché potresti risultare invadente. Mantieni uno stile personale, ma elegante.

Esempio: Claudio, oggi è il tuo compleanno. Per te…

2. Fai domande

Porre una domanda che suscita curiosità è un approccio colloquiale che rivela la tua intenzione di spiegare qualcosa ed è uno dei migliori modi per incentivare l’apertura di una mail.
È di cruciale importanza utilizzare domande semplici, facendo leva sulle curiosità e sui dubbi generali riguardanti la propria audience.

Esempio: Hai preso in considerazione…?

3. Usa numeri e percentuali

I numeri e le percentuali sono dati statistici che aggiungono credibilità al tuo oggetto, facendo credere al destinatario medio che stai offrendo dei vantaggi concreti e misurabili.

Esempio: Rimangono solo 50 biglietti per…

4. Usa le Emoji

Per rendere il tuo oggetto più accattivante dal punto di vista visivo utilizza le emoji, ma senza esagerare!

Esempio: 
👕 ✈️ 

5. Crea urgenza

Il nuovo modo di consumare dell’utente digitale si adatta alla perfezione alla creazione di un sentimento di urgenza.
Gli spazi limitati nel tempo obbligano l’utente a prendere una decisione rapidamente, suscitando, a volte, emozioni e irrazionalità.
Ciò che è certo è che la sovraesposizione agli eventi, fa sì che le aperture siano posticipate e i messaggi non si aprano. Da qui l’importanza che l’utente capisca che è ora o mai più.

Esempio: Ultime 48 ore per…

6. Aggiungi un pò di mistero

Non svelare tutto nell'oggetto. L’obiettivo è spingere il lettore ad aprire il messaggio, se dici tutto nell'oggetto rischi di smorzare la curiosità e di ottenere l’effetto opposto.
Mantieni un velo di mistero, accennando al testo del messaggio, ma senza svelare l’intero contenuto.

Esempio: L’ultima novità sul tuo settore che ti sconvolgerà…

7. Sii breve

Secondo gli esperti nel settore, la semplicità è la chiave per scrivere un oggetto avvincente. Per stimolare la curiosità del lettore è fondamentale utilizzare parole non troppo elaborate e soprattutto frasi brevi, caratterizzate da un massimo di 50 caratteri, rendendo possibile la visualizzazione dell’oggetto per intero, sia da pc che da mobile ed evitando di essere classificato come spam.
Mi raccomando, fa attenzione all'ortografia!

Esempio: Il nostro amico Luca mi ha raccomandato di contattarti
Buon lavoro!