By Mr Keting
10/08/2020

Come promuovere un e-commerce in Rete

Un e-commerce deve essere promosso e fatto conoscere agli utenti per dare i suoi frutti e aumentare le vendite.

Scopri 6 consigli per promuovere un e-commerce on line. 

Prima di promuovere un e-commerce, assicurati che sia performante

Questo articolo ti spiega come promuovere un e-commerce in Rete e farlo conoscere ad un pubblico sempre più vasto per aumentare le tue vendite
Prima di addentrarci sui canali di promozione, però, è doveroso fare una premessa: NON tutti gli e-commerce possono trarre vantaggio da attività di promozione.
Complice la voglia di vedere pubblicato il proprio negozio in Rete, diverse aziende non curano a dovere la grafica del sito, la sicurezza dei pagamenti, i contenuti delle pagine, l’esperienza utente. Il risultato è uno shop scarno, poco accogliente, dove le informazioni non sono organizzate in modo chiaro e l’utente non è invogliato ad acquistare.
Questo tipo di e-commerce, tecnicamente, può essere promosso tramite i canali che ti stiamo per suggerire, ma un investimento in pubblicità non porterà nessun aumento delle vendite, perché una volta seguito il funnel pubblicitario, gli utenti non completeranno gli acquisti. 
Prima di investire nella pubblicità del tuo shop on line, contatta i nostri Key Account e chiedi di revisionare il tuo shop on line per assicurati che offra un’ottima esperienza utente e possa davvero trarre beneficio dalle attività di promozione.

Cosa ottieni della promozione di uno shop online 

La promozione di un e-commerce ha come obiettivo ultimo l’aumento delle vendite, ma non solo. Attraverso attività di promozione, puoi anche aumentare la tua brand awareness, trasmette i tuoi valori e trasformare i tuoi prodotti da beni di consumo a icone che tutti vorranno avere.
Per fare questo devi curare al meglio la tua immagine attraverso grafiche, gif e video professionali, copy accattivanti e una strategia di marketing ben pianificata che misuri i risultati e li ottimizzi nel tempo. 
Prima di costruire la tua strategia di marketing, leggi i nostri consigli nel post “Digital marketing per PMI: come costruire una strategia proficua

6 canali per la promozione di un e-commerce 

Per promuovere un e-commerce in Rete puoi scegliere tantissime strade diverse.
Quale è quella giusta?
Tutto dipende dal tuo prodotto/servizio, da come vuoi approcciare il mercato, dalle tue buyer persona e, non da ultimo, dal tuo budget. Rispetto ad una strategia di marketing tradizionale, però, la promozione in Rete ti permette di creare una strategia personalizzata, dove ogni canale viene attivato/disattivato in base alle esigenze del momento e ai risultati raggiunti, così da mantenere proficuo il tuo investimento e non farti sprecare soldi e risorse.

Ecco in breve i canali più utilizzati per la promozione degli e-commerce

Social Network
Se vuoi intercettare i bisogni latenti delle tue buyer persona e vuoi spingerle ad acquistare mentre si stanno concedendo un po’ di relax, i Social Network sono sicuramente la scelta migliore. Per un’attività B2C consigliamo la promozione su Instagram, per un’attività generalista Facebook e se hai un e-commerce specifico per le aziende, LinkedIn.
In ogni canale puoi poi scegliere se creare un piano di promozione organico, con post periodici che coinvolgono gli utenti, o un piano di promozione a pagamento attraverso campagne mirate, ma in entrambi i casi non dimenticare i consigli che ti abbiamo dato negli articoli “Instagram: quando e come usarlo per il tuo Business” e “Come creare pubblicità Facebook che portano risultati” per ottenere il massimo da una strategia di Social Media Marketing per e-commerce

SEO e SEM
Se oltre a rispondere a bisogni latenti, vuoi che gli utenti ti trovino proprio quando stanno cercando un prodotto come il tuo, devi prevedere anche un’attività di SEO che ottimizzi le pagine per le parole chiave più cercate su Google. Oltre al SEO, su Google puoi anche attivare una strategia di SEM marketing che comprenda Google Shopping, Google Adwords e pubblicità display, così da mostrare il tuo sito a più persone possibili e aumentare le probabilità di successo. 
Come promuovere un e-commerce in Rete
Sia con le sponsorizzate sui Social che con Google Adwords puoi attivare campagne di remarketing che mostrano la tua pubblicità a utenti che già hanno visitato il tuo sito, ma non hanno completato l’acquisto. Questa strategia di permette di mantenere alto il loro interesse e spingerli ad acquistare più facilmente nel breve periodo. 
Aggregatori di prezzo
Integrando il tuo shop on line con sistemi come Trovaprezzi.it o altri aggregatori, puoi creare sistemi di marketing automation che mostrano i tuoi prodotti agli utenti proponendo prezzi scontati in base alla concorrenza, così che il tuo e-commerce sia sempre quello più conveniente. Questo canale attira l’interesse degli utenti più titubanti e spinge ad acquistare anche chi è sempre alla ricerca dell’offerta migliore. 
Pubblicità su testate on line
I giornali off line stanno perdendo quote di mercato, ma i loro alter ego virtuali vengono consultati regolarmente da un pubblico molto vasto. Per promuovere un nuovo shop online, valuta di acquistare spazi pubblicitari su testate on line e mostrare i tuoi prodotti/servizi a tutti i lettori. 
Il consiglio in più: scegli di promuoverti su testate tematiche, il pubblico sarà più targettizzato e avrai maggiori possibilità di successo.
Pubblicità tramite Influencer
L’influencer marketing si sta diffondendo a macchia d’olio e grazie ai micro-influencer è diventato alla portata di tutti, anche delle PMI. Non c’è bisogno di contattare Chiara Ferragni per aumentare le vendite: con il supporto di uno specialista, puoi intercettare influencer con un numero inferiore di follower, ma un’ottima percentuale di conversioni. Ti basta chiedere all’Influencer giusto di promuovere il tuo prodotto e la tua visibilità sarà alle stelle!  
Newsletter
Metodo spesso snobbato, ma ancora molto efficace, le newsletter ti permettono di mantenere i contatti con chi ha già mostrato interesse per i tuoi prodotti, riuscendo a innescare un processo di riacquisto che continua fino a trasformare i tuoi clienti in ambassador del marchio, la fase finale del funnel di vendita dove non sei più tu a promuovere il tuo e-commerce, ma sono i tuoi clienti a farlo per te. 
Come promuovere un e-commerce in Rete
Hai un e-commerce che non genera le vendite che vorresti?
Contatta i nostri Key Account e pianifica con loro una strategia di promozione adeguata al tuo prodotto e al tuo budget. 
Hai trovato interessante l'articolo "Come promuovere un e-commerce in Rete"?
Lascia una recensione sulla nostra scheda Google My Business.