By Mr Keting
03/08/2020

5 consigli + 1 per comunicare gli orari estivi

Ad agosto è importante comunicare ai clienti se la tua attività resta aperta per tutto il mese o se ti concedi qualche settimana di ferie.

Ecco 5 cose da fare per comunicare i tuoi orari estivi in modo efficace.  

Agosto è un mese un po’ anomalo. Fino a qualche anno fa quasi tutte le aziende produttive e i piccoli negozi chiudevano almeno 2/3 settimane, ma negli ultimi anni molte realtà si sono organizzate per fare ferie scaglionate e lasciare l’azienda operativa per tutta l’estate.
I clienti, però, hanno la necessità di sapere se i loro fornitori di fiducia saranno chiusi o aperti e se gli orari cambiano nei mesi più caldi. Nelle ultime settimane di luglio la domanda “ad agosto siete aperti?” viene ripetuta come un mantra, ma tu puoi giocare d’anticipo e comunicare il calendario delle chiusure estive attraverso il web.

Segui i nostri consigli per sapere come. 

Come comunicare le chiusure in modo efficace 

Per comunicare ai clienti acquisiti gli orari di apertura/chiusura durante il mese di agosto spesso basta una mail: avendo già i contatti diretti di chi acquista i tuoi prodotti e servizi, una newsletter con le chiusure e le variazioni d’orario è più che sufficiente.
Il vero problema si pone quando hai bisogno di comunicare con i potenziali clienti, ovvero tutto quel pubblico che ancora non ti ha lasciato i suoi dati, ma che potrebbe sfruttare il periodo estivo per cercare un nuovo fornitore. 
Prima che i potenziali clienti si rivolgano ai tuoi concorrenti, assicurati di comunicare in modo efficace come e quando sei disponibile per rispondere alle loro richieste. Puoi farlo con una di queste soluzioni.
1. Popup di avviso sul sito
I pop-up sono la soluzione migliore per comunicare a tutti i tuoi clienti gli orari estivi. Grazie a plug-in e sistemi automatici, puoi creare pop-up colorati e accattivanti, che appaiono a chi visita il sito per la prima volta nelle ultime due settimane, così da non risultare fastidiosi. Inoltre, con un pop-up puoi raccogliere i dati degli utenti inserendo un form di contatto immediato che ti permette di richiamare i potenziali clienti al tuo rientro. 
Logo Facebook Mr Keting
2. Copertina estiva su Facebook
I social sono entrati a pieno diritto nella comunicazione aziendale, per cui non devi dimenticare di cambiare la copertina di Facebook durante il periodo estivo. Una grafica che ricorda mari caraibici o gite in montagna e che ha una vignetta con gli orari di agosto è perfetta, ma ricorda di rispettare le dimensioni copertina consigliate da Facebook per fare in modo che il tuo banner sia visibile in modo chiaro sia da desktop che da mobile. 
Logo Mr Keting Linkedin
Il consiglio in più: Durante i periodi di chiusura cambia anche la tua copertina LinkedIn, ma in questo caso cerca un’immagine che sia evocativa e al tempo stesso professionale, come ti abbiamo spiegato nel post Come migliorare la pagina personale LinkedIn: scarica il tutorial e scarica la nostra guida.
Logo Instagram di Mr Keting
3. Post e storia in evidenza su Instagram
Se hai un’attività B2C e un canale Instagram molto attivo, puoi creare una storia di Instagram dove saluti gli utenti dalla spiaggia, oppure dalla tua postazione di lavoro se sei operativo tutto agosto. Inoltre, anche 3 o 6 post complementari e costruiti ad hoc possono essere efficaci: quando entreranno nel tuo profilo, gli utenti vedranno un’immagine di grande impatto e sapranno subito se rispondi a mail/telefono o devono lasciarti un messaggio perché sei in vacanza.
Logo Google My Business Mr Keting
4. Scheda aggiornata su Google My Business
Google My business è una piattaforma molto attenta agli orari e ai servizi che offrono le aziende. Dopo gli aggiornamenti sugli appuntamenti on line di cui ti abbiamo parlato nel post “Offri servizi on line, dillo a Google My Business”, ora ti suggerisce di comunicare agli utenti le tue chiusure del mese di agosto. Ti basta entrare nella tua area personale, indicare i giorni di chiusura e gli orari specifici per l’intero mese, e il gioco è fatto!
Icona DEM Mr Keting
5. Le risposte automatiche
Se qualcuno ti contatta via mail o via telefono e non riceve risposta potrebbe iniziare a pensare che la tua casella mail non è più attiva o il tuo numero è cambiato. D’estate assicurati di inserire il risponditore automatico sia nelle mail che nel telefono, i potenziali clienti sapranno perfettamente quando richiamarti e non avrai perso nuovi contatti!

Lascia un contatto per le emergenze 

Nessuno vuole disturbarti durante le vacanze, ma se i clienti hanno bisogno di te e non gli dai un’alternativa, stai pur certo che andranno a chiedere aiuto al tuo concorrente. Se vuoi continuare a generare lead anche quando sei in ferie, assicurati di lasciare ai tuoi contatti un numero da poter chiamare in caso di emergenze.

Prendi esempio da noi:
Mr Keting sarà chiusa per ferie dal 10 agosto al 21 agosto. Per emergenze potete contattare i vostri key account di riferimento oppure inviare una mail a hello@mrketing.it. Questa casella resterà attiva tutto il mese e avrai sempre qualcuno che risponde alle tue domande e corre in tuo aiuto. 
Hai trovato interessante l'articolo "5 consigli + 1 per comunicare gli orari estivi"?
Lascia una recensione sulla nostra scheda Google My Business.